PIANZANO

"La superba cerchia delle Prealpi Venete apre cordialmente le braccia in uno sfarzoso scenario naturale che l'aurora copre di un roseo velo.

La pianura le sta davanti umile e feconda, e si perde giù giù verso l'antica Laguna di Venezia.

Ai piedi del Cansiglio, Vittorio Veneto, con l'austero castello di S. Martino, ammonisce la Patria ed il mondo che là Trieste divenne italiana e che il sacrificio di milioni di uomini non deve esser proditoriamente irriso.

A sud Conegliano, la perla del Veneto, e a sud-est Sacile, prima cittadina del Friuli, chiudono in una cornice fertili paesi che a lungo sopportarono oltraggi di accanite lotte e durissime invasioni.

PIANZANO giace nel centro"

G. Antoniazzi

 header1